Diego Della Valle interviene a Servizio Pubblico: “Ntv rispetta la legge”



Diego Della Valle interviene a Servizio Pubblico per rispondere alle critiche di Gianni Dragoni. L’editorialista de Il Sole 24 Ore sostiene che l’Ntv, la nuova società ferroviaria di Della Valle e Montezemolo, riesce a fare profitti prima ancora che si suoi treni marcino sulle rotaie. “Ntv agisce nel rispetto delle leggi!”, ribatte seccato Della Valle in collegamento telefonico.

Diego Della Valle interviene a Servizio Pubblico

“Buonasera e scusate se mi intrometto in questo modo” – si presenta così Della Valle intervenendo in diretta – “Mi sono sentito un po’ tirato in ballo. Vorrei rispondere al giornalista che parlava di Ntv. Parlo a titolo personale, sono mortificato per queste notizie non vere e riportate male. La gara dei treni è una gara che abbiamo fatto perché è la legge che ce lo permette. Abbiamo cominciato a partecipare sotto il governo Prodi, poi ci siamo fermati un attimo in attesa del governo nuovo. Abbiamo sempre seguito le regole comportandoci nel modo più corretto possibile. Ci avete dipinto come bravi e furbi speculatori. Invece abbiamo sacrificato buona parte di un possibile utile che forse avremo tra qualche anno, se tutto va bene”. Della Valle poi chiosa: “Non voglio alimentare polemiche, il paese ha bisogno di altro. Chi vuole può verificare ciò che ho detto”.