Una vera rivoluzione liberale: l’editoriale di Michele Santoro



“La dignità dello Stato dipende dalla qualità di chi lo rappresenta”. È stato annullato il referendum anti Porcellum: cosa farà il nuovo governo? Cosentino è accusato di essere mafioso, ma è stato impedito l’arresto. Come farà Monti a fare la rivoluzione liberale con questo parlamento? L’editoriale di Michele Santoro a Servizio Pubblico.

Una vera rivoluzione liberale

“Si apre per il governo Monti un problema grande quanto Montecitorio. Come si farà a fare una legge elettorale che ci permetta di realizzare questo nostro sogno? Ossia tornare a scegliere i nostri rappresentanti” – chiede e si chiede Santoro – “Lo stesso Parlamento che ha graziato Cosentino accusato di intrattenere rapporti con i Casalesi come farà a supportare Monti nel suo disegno di rivoluzione liberale? La legge elettorale che abbiamo sta bene alla Lega Nord e pare star bene anche a Berlusconi”.