Emanuele Ferragina: le tasse e il lavoro



Secondo Emanuele Ferragina, giovane ricercatore dell’Università di Oxford, quello dell’articolo 18 è un falso problema. Il fatto rilevante è che mentre il patrimonio non viene toccato, il reddito accertato viene tassato molto fortemente.

Emanuele Ferragina a Servizio Pubblico

“Vorrei che in questo Paese si parlasse più di uguaglianza. Le disuguaglianze continuano a crescere enormemente. E perché sta succedendo questo?” – si chiede Ferragina rivolgendosi direttamente al leader della Cgil Susanna Camusso presente in studio – “Perché quando si alzano le tasse, si tassa sempre e solo il lavoro. Vi ricordate quando Prodi parlava del cuneo fiscale? Se vogliamo far ripartire la crescita cerchiamo i soldi per tagliare il costo del lavoro. Dove li prendiamo? Dai patrimoni. Non è un problema ideologico ma di efficienza economica. In Gran Bretagna, paese più diseguale del nostro, i patrimoni sono più tassati che da noi”.