L’Agro Pontino e la crisi degli agricoltori



La crisi nell’Agro Pontino

Perché nell’Agro Pontino stanno “morendo di fame”? Gli agricoltori faticano a seguire gli standard produttivi previsti dalla legge italiana, e i loro prodotti rimangono invenduti. Molte delle loro aziende finiscono così all’asta. Inoltre l’aumento dei prezzi del carburante elimina il margine di guadagno degli autotrasportatori. Il reportage di Giulia Bosetti per Servizio Pubblico, programma di Michele Santoro: chili e chili di verdure che restano nei magazzini, camion senza benzina, terre che conviene non coltivare più. mutui di migliaia e migliaia di euro, bestiame svenduto, stalle vuote, cartelle di Equitalia. “Non possiamo pagare noi i 2000 miliardi di debito pubblico, non è colpa nostra”.