Beatrice Duce (Lincoln Electric): “La riforma dell’articolo 18 non serve”



Beatrice Duce è il direttore del personale della sede italiana della Lincoln Electric, multinazionale americana che produce saldatrici. Ci spiega che se le aziende straniere non vengono in Italia non è assolutamente per colpa dell’articolo 18. L’intervista ad Andrea Casadio per Servizio Pubblico, programma di Michele Santoro.

Beatrice Duce e una riforma che non serve

“La riforma non apporterà grandi novità” – spiega Duce – “Noi imprenditori chiediamo una riforma più sistemica; finora facciamo i conti con dei processi troppo lunghi ed è tutto nelle mani di un giudice. Chiediamo certezze e velocità. Le imprese vengono qui volentieri perché c’è professionalità riconosciuta e grande qualità. I principali ostacoli per chi investe qui sono il fisco e la burocrazia”.