Perché gli stipendi dei lavoratori tedeschi sono i più alti d’Europa?



In Germania, in seguito ad un notevole aumento di vendite nel settore, i più importanti produttori di automobili offrono premi ai loro dipendenti. Ma perché gli stipendi dei lavoratori tedeschi sono i più alti d’Europa?. E in Italia? Il punto nell’editoriale di Gianni Dragoni, giornalista del Sole 24 ore, per Servizio Pubblico, programma di Michele Santoro.

Perché gli stipendi dei lavoratori tedeschi sono i più alti d’Europa?

Wolkswagen ha dato un premio a ogni dipendente di 7500 euro. Grazie ai bonus l’amministratore delegato è arrivato a incassare 17,5 milioni di euro lordi l’anno. Tutto questo grazie ai premi concordati con i sindacati per aumentare la produttività. Altri esempi: Audi ha elargito un premio di 8200 euro circa a operaio, la Porsche 7200, la Daimler 4100. Dalla Germania arriva insomma una lezione di politica del lavoro: i salari tedeschi sono i più alti d’Europa, il tasso di occupazione non è mai stato così alto. Il confronto con il nostro paese è umiliante: gli operai italiani in media guadagnano 18mila euro all’anno in meno dei tedeschi.