Intervista a Claudio Costamagna: “Le banche non sono un problema”



“Il problema dell’Italia è il nostro settore industriale, le imprese restano piccole e non reinvestono, non le banche, che sono Spa private il cui scopo è fare profitti.” Claudio Costamagna illustra al nostro Andrea Casadio, inviato per Servizio Pubblico, le ragioni per cui le banche non finanziano le imprese.

Intervista a Claudio Costamagna

“Il problema dell’Italia non sono le banche” – spiega l’attuale presidente della Cassa depositi e prestiti (Cdp), in carica da luglio 2015 – “I nostri istituti sono relativamente solidi, ai progetti giusti e alle persone giuste le banche continuano a dare soldi. Se arrivano aziende decotte – ne abbiamo troppe perché troppo piccole, è un problema culturale – è chiaro che le banche non danno credito. L’Italia non fallirà e l’Euro rimarrà in piedi”.