L’emergenza terremoto e la storia di Donato



Cosa farà il governo per aiutare le persone colpite dallo sciame sismico che sta investendo l’Emilia e le regioni adiacenti? Se lo domandano in molti, nelle tendopoli allestite per l’emergenza. Come dice Donato, “abbiamo sempre dato, adesso vogliamo”. Il reportage di Giulia Cerino per Servizio Pubblico sull’emergenza terremoto nelle zone colpite dal sisma.

L’emergenza terremoto: a che punto siamo

“Abbiamo capito cos’è la vera burocrazia, i veri poteri forti: però paghiamo le tasse, tra cui l’Imu. Anche se le nostre case non ci sono più. Noi aspettiamo ancora che qualcuno ci dica come siamo messi, quali sono le priorità: a ricostruire devono essere le ditte della zona, vogliamo che siano loro a rimettere in piedi il nostro futuro. Vediamo lo zio Monti cosa ci dice…” spiega Donato ai nostri microfoni.