Nicola Lusuardi: “Produrre ricchezza partendo dalla creatività”



Nicola Lusuardi è uno sceneggiatore ed autore e fa parte del Movimento 100autori. Affronta la crisi del mondo audiovisivo raccontandola dalla parte di chi vive quotidianamente le difficoltà di una parte del mondo dello spettacolo. Il suo intervento a Servizio Pubblico, programma di Michele Santoro, offre uno spaccato delle difficoltà del settore.

Nicola Lusuardi a Servizio Pubblico

Questo il manifesto del Movimento 100autori:

100autori è in Italia la più grande fra le Associazioni autoriali del settore audiovisivo.

Rappresenta registi e sceneggiatori cinematografici e televisivi, autori di documentario, film d’animazione e autori legati al mondo dei new media.

Nata nel novembre del 2008, dopo una lunga esperienza di movimento, l’Associazione conta oggi oltre 500 iscritti ed è presente sul territorio nazionale con sedi strutturate in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Lazio e Sicilia. Un’associazione nuova per numero d’iscritti, varietà delle appartenenze professionali, prestigio culturale, contemporanea presenza di tutte le generazioni. Che lavora per difendere le libertà artistiche, morali e professionali della creazione ma anche promuovere la formazione di nuovi talenti e l’alfabetizzazione ai linguaggi dell’audiovisivo.

Al fine di tutelare i diritti degli autori e promuovere la cultura dell’audiovisivo, difendere il diritto d’autore – sostenendo in particolar modo i più giovani – l’Associazione sviluppa ogni anno attività sindacali e culturali.