Fiat, Ifil-Exor: condannati Gabetti e Grande Stevens



Gianluigi Gabetti e Franzo Grande Stevens sono stati condannati a un anno e quattro mesi nel processo d’appello Ifil-Exor, a Torino: la famiglia Agnelli, nel 2005, avrebbe mentito al mercato pur di non perdere il controllo di Fiat. Stefano Bianchi ricostruisce la vicenda in una docufiction. Dalla puntata di Annozero del 15 maggio 2009.

Ifil-Exor

Dopo la lettura della sentenza Grande Stevens ha dichiarato: “Una sentenza inimmaginabile, non me lo aspettavo proprio”. Dello stesso parere Gabetti: “Avrei sperato in un risultato diverso, ovviamente, ma ora sta ai professionisti leggere le motivazioni della sentenza. Poi decideremo sul da farsi”.

Guarda la seconda parte
Guarda la terza parte