Wally Bonvicini (Federitalia): “La mia guerra contro le banche”



Dopo 170 denunce alle banche, Wally Bonvicini ha deciso di aiutare coloro che si trovano a doversi difendere come lei, fondando l’associazione antiusura Federitalia. L’azione dell’imprenditrice di Parma si rivolge contro il sistema bancario che non consente la sopravvivenza.

Wally Bonvicini e la sua Federitalia

“È il sistema bancario che non consente la sopravvivenza. E solo il popolo può scardinare il sistema, ma non un popolo che delega, un popolo armato di conoscenza” – spiega a Monica Giandotti per Servizio Pubblico – “Il nostro messaggio è: Noi non ci arrendiamo, se voi archiviate i procedimenti contro le banche e contro Equitalia noi quereliamo di nuovo. Vediamo chi vince”.