Pedofilia, Francesco Zanardi: “Io abusato a 11 anni”



Francesco Zanardi racconta a Francesca Fagnani per Servizio Pubblico la sua drammatica esperienza: a soli 11 anni subì gli abusi sessuali di Don Nello Giraudo. Dopo un’infanzia distrutta, quando finalmente trovò il coraggio di denunciare il fatto, non accadde assolutamente nulla.

Francesco Zanardi: la sua storia

“Questo prete prende i voti nel 1980. E già nel primo anno commette il suo primo abuso sessuale” dice Francesco di Don Nello Giraudo. In un audio originale lo sentiamo giustificarsi: “Guarda che io ti ho sempre voluto bene. Tutte le volte che dico messa la dico anche per te. Siete quattro le persone importanti nella mia vita. Io ti chiedo scusa…”. Francesco prosegue nel suo racconto: “Dopo il primo episodio il vescovo interviene e lo sposta. Arriva nella mia parrocchia e vengo violentato. Ho il profilo classico della vittima: bambino solo, disagiato, con pochi rapporti con la famiglia e magari in cerca di una figura guida. Successe in uno scantinato: io rimasi immobile, gelato. Non riuscì a reagire. Altri amici subirono abusi, al tempo non si denunciava. Si prende atto della cosa solo piano piano. Si diventa sessuofobici: fino a 26 anni non avuto rapporti sessuali. Fuggito dalla parrocchia sono caduto nel tunnel dell’eroina, non mi lasciava pensare”.