In mano ai servizi segreti



Dopo le dichiarazioni del senatore De Gregorio, il direttore Maurizio Belpietro teme che si possa trasformare nel nuovo Ciancimino.