“Venite a contare i morti”



Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa, chiede l’aiuto dello Stato per gestire l’emergenza e racconta la quotidianità del dramma: “L’isola è un cimitero”.

IL CORDOGLIO DI CROCETTA
IL SOMMOZZATORE: “NESSUNA TRACCIA D’INCENDIO SUL RELITTO”
MAURO: “LA SCONFITTA DI STATO”