Un sistema corrotto



La corruzione non è dei singoli, è del sistema: nulla contro il conflitto di interesse, nulla contro gli intrecci tra pubblico e politico, nulla a favore del  federalismo. Massimo Cacciari definisce la Repubblica: corrotta.