Imprese nel fango



Emilia, dopo il terremoto l’alluvione: gli imprenditori sono in ginocchio. “Abbiamo pagato l’IMU raddoppiata e le tesse che ci avevano sospeso dopo il sisma” lamentano “la politica ci ha lasciato soli”.