Di Battista: “Dissidenti? Sono sabotatori”



Appena uscito dall’aula durante le votazioni, Alessandro Di Battista attacca Matteo Renzi: “Ha parlato di profonda sintonia con Berlusconi, oggi ha detto la stesso cosa sulla Merkel, c’è da preoccuparsi”. E sui senatori espulsi: “Non si tratta di dissenso, si tratta di sabotaggio”