Cesare: “Le piazze sono in mano agli spacciatori”



L’opinione di Cesare: “Le nostre piazze in mano alle bande che comandano in ogni città. Andare in piazza vuol dire affrontare lo spacciatore che ti propone altro rispetto a quello che cerchi. E il pericolo aumenta”.