La lettera di Adelmo Cervi a Vauro



Pubblichiamo la lettera che Adelmo Cervi ha inviato a Vauro dopo la puntata di ieri sera.

“Apprendo che ieri sera durante un comizio di Beppe Grillo a Milano, il mio nome è stato citato pubblicamente in modo tale da suggerire un mio sostegno politico al Movimento 5 Stelle. Questa interpretazione non corrisponde alla realtà. Come d’altra parte risulta evidente da quanto ho già avuto di dichiarare nei giorni scorsi. Anche attraverso un mio appello a favore del voto alla lista “L’altra Europa con Tsipras”. Altro e assai diverso significato ha l’omaggio del mio libro “Io che conosco il tuo cuore” che ho voluto fare a diversi leader politici, tra i quali anche Grillo. Ha il senso di un invito a difendere e rafforzare gli ideali dell’Antifascismo, della democrazia e del progresso sociale. Ringrazio il mio amico e compagno Vauro per aver tempestivamente chiarito, durante la trasmissione “Announo” queste cose”.

Adelmo Cervi