Travaglio contro Lorenzin: “Non conosceva gli indagati Ncd?”



Travaglio contro Lorenzin. Il ministro della Salute risponde alle critiche in merito agli indagati nelle file del suo partito. “Alfano quando era il segretario del PDL è stato il primo a non candidare persone come Scajola, Cosentino e Dell’Utri. Questo è un dato. Noi abbiamo fondato un nuovo partito da cinque mesi e oggettivamente in poco tempo è stato difficile verificare se i nostri futuri compagni di partito avessero indagini in corso. Questo non lo puoi sapere, lo sai quando c’è l’arresto. Per il futuro posso dire questo: chi pensa di venire in questo nuovo partito per farsi i cavoli propri ha sbagliato strada”.

Travaglio contro Lorenzin

Marco Travaglio risponde con ironia alle parole del ministro: “Non conosceva gli indagati Ncd? Doveva telefonarmi”. La replica della Lorenzin: “Sicuramente è più informato di noi”.