AUTORITRATTO: i giovani e il lavoro (che non c’è)



La disoccupazione giovanile vola al 46%, il valore più alto dal 1977, e il lavoro sembra ormai diventato un miraggio. Eppure molti giovani continua a coltivare una speranza: c’è chi come Letizia sceglie di tornare alla terra e reinventarsi imprenditrice agricola, chi sbarca il lunario reinventandosi drag queen e anche chi, come Corinna, ha dovuto fuggire in Senegal per trovare un futuro. Il ritratto di una generazione tradita, firmato dai partecipanti al concorso dell’associazione Servizio Pubblico.