AUTORITRATTO



“Giovani”. Non c’è parola che sia più inflazionata. I giovani non hanno un futuro, i giovani non lavorano, l’Italia non è un Paese per giovani. Ma loro cosa pensano? Il paradosso, in un Paese di anziani, è che siano i vecchi a parlare al posto loro e soprattutto a elargire le soluzioni. Ma i giovani cosa fanno per sopravvivere alla disoccupazione più alta da decenni a questa parte? Quali pensano possano essere le vie d’uscita?
Ce lo dicono i ragazzi di Generazione Reporter: abbiamo voluto mettere insieme i lavori che i reporter da tutta Italia ci hanno mandato per partecipare al concorso dell’associazione Servizio Pubblico, e ne è venuto fuori l’autoritratto di una generazione. Con le sue sfide, le sue difficoltà ma anche, fortunatamente, con le sue speranze.