Gino Strada attacca Renzi “Sta facendo pochissimo per Ebola”



Gino Strada attacca Renzi: “Il Governo sta facendo poco. Molto poco, ma parole tante. Hanno stanziato cinquanta milioni di euro di cui la maggior parte per la sicurezza aeroportuale. Ma cosa si fumano queste persone? Di cosa hanno paura? Basterebbe chiedere al direttore dell’Istituto Spallanzani se pensano che nel giro di sei mesi i loro reparti saranno pieni. Risponderebbero subito ma certo che no! Per fronteggiare l’emergenza ebola il Governo dovrebbe mettere a disposizione il personale medico della protezione civile. Altri paesi hanno fatto molto di più. Noi di Emergency abbiamo impegnato medici ed infermieri inglesi: grazie a loro stiamo per aprire un centro con cento posti letto”.

“Siamo soli contro Ebola”

L’appello del fondatore di Emergency. “Io voglio parlare dell’Ebola perché questa è un’emergenza sanitaria internazionale che ha bisogno di una risposta adesso. La Sierra Leone da sola non può farcela. Non hanno le competenze per farlo. Ci sono poche decine di medici in tutto il paese. Come fanno da soli? La comunità internazionale deve darsi da fare. Permettendo al personale sanitario di venire qui, mettendo fondi a disposizione. Quelli che oggi si ammalano e muoiono di ebola sono esseri umani che hanno i miei stessi diritti. Non si può mettere in discussione questo punto”.