Luca Gramazio e le cene con Massimo Carminati



Luca Bertazzoni sulle tracce di Luca Gramazio, ex capogruppo di Forza Italia alla regione Lazio. In Mafia Capitale ai tempi del servizio Luca Gramazio era indagato per associazione a delinquere di stampo mafioso. Dal giugno 2015 è detenuto nel carcere di Rebibbia. Nella requisitoria finale il procuratore aggiunto di Roma Paolo Ielo e i sostituti Giuseppe Cascini e Luca Tescaroli hanno chiesto 19 anni di carcere per l’ex consigliere comunale del Pdl.

La cena con Carminati

Luca Gramazio con il padre, Domenico Gramazio, ex senatore, è andato a cena con Massimo Carminati. La primula nera della Banda della Magliana. Perché? Ecco come risponde alla domanda di Luca Bertazzoni.

Luca Gramazio e la telefonata con Buzzi e Carminati

La ricostruzione dell’intercettazione nella Docufiction curata da Servizio Pubblico. Nella telefonata Luca Gramazio rassicura Buzzi e Carminati sul reperimento dei fondi pubblici per il campo rom di Castel Romano.

Gramazio: Tu mi sottovaluti ma ho risolto tutto.

Buzzi: Lo so lo so, aspetta che ti passo un amico.

Carminati: Bello mio tutto bene?

Gramazio: Si tutto a posto, quando vanno a posto le cose importanti eh…

Carminati: E si lo so che erano cose importanti. Allora tutto a posto, un bacione.

Gramazio: Un abbraccione Massimo.