Ucraina: Viaggio da Sloviansk a Kiev dove il diritto alla salute è negato



Guerra in Ucraina: dove il diritto alla salute è negato. Una volta a Sloviansk, teatro questa estate di feroci scontri fra le truppe regolari ucraine e i separatisti filorussi, sorgeva un polo ospedaliero all’avanguardia: una vera e propria città della salute che oggi è completamente distrutta. Quelle immagini, ancora mai mostrate dai media italiani, fotografano meglio di altre la grave situazione sociale nella quale versa l’Ucraina.

Il reportage in Ucraina

Questo reportage è stato realizzato grazie al supporto tecnico-logistico di Soleterre, organizzazione non governativa che dal 2003 interviene in Ucraina. Dalla fornitura gratuita di farmaci, all’assistenza psicologica. Fino all’apertura di una casa accoglienza per ridurre il periodo di ospedalizzazione dei bimbi malati di cancro.

Reportage di Alessandro Ferrucci, Lorenzo Galeazzi e Vauro