Grillo su Matteo Renzi “Vuoi i nomi per il Quirinale? Vaffanculo”



Grillo su Matteo Renzi. Dopo le critiche a chi diceva che erano diventati parte del Palazzo, i 5 stelle si riprendono la piazza, quella del movimento. Beppe Grillo in serata, nell’intervento conclusivo della manifestazione, ha fatto risuonare il suo “vaffa“nei confronti del premier: “Renzi dice ‘fate i nomi, fate i nomi’. La disonestà intellettuale rovina i rapporti tra le persone. Oggi abbiamo un buffoncello che ci ricatta, non fa i nomi neanche al suo partito e li chiede a noi, ma andate a affanculo! E’ schizofrenia”.

Il comizio di Grillo

Parole che, peraltro, sono state l’unico riferimento alla partita per il Colle. Il leader ha parlato anche di Europa, confermando la volontà di uscirne il prima possibile con un referendum. Di povertà: “Oggi ci sono 10 milioni di famiglie che non ce la fanno e noi ci stiamo abituando a questa disgrazia”.  Poi in chiusura ha ringraziato i parlamentari e gli attivisti per aver organizzato la “Notte dell’onesta” che “è un successo”.

“Voteremo il migliore”

Il deputato Roberto Fico dalla piazza si rivolge direttamente a Matteo Renzi sull’elezione del Presidente della Repubblica. “Noi vogliamo un atto di responsabilità. Non voglio dire un nome, ma un profilo: voglio che sia coraggioso. Fuori i nomi!  Voteremo il migliore, se il migliore ci sarà”.