Travaglio contro Matteo Orfini: “Nel PD siete disattenti o in malafede”



Travaglio contro Matteo Orfini nel dibattito in studio. Il Presidente del Partito Democratico ammette l’errore: la norma “salva-Berlusconi” era effettivamente un errore ed è stato un bene fermarla. Lo scopo della norma, però, era tutelare chi sbaglia e non evade in maniera fraudolenta. Un’intenzione promossa dal parlamento tutto, che l’ha approvata quasi all’unanimità.

Ma Travaglio non ci sta: “Nel PD o siete disattenti o in malafede”.

Travaglio contro Matteo Orfini

Marco Travaglio: “Orfini tu non sei stato ancora informato di quello che c’è scritto nel Patto del Nazareno. Noi chiediamo da un anno anche a beneficio tuo di conoscerlo tutti. Per sapere quali sono le prossime mosse. Mi scuso per il tu ma lei sa che oggi il governo ha ripresentato le stesse soglie del falso in bilancio che aveva presentato Berlusconi? Ma lei si domanda mai a furia di vedere queste manine che fanno errori perché non si sbagliano una volta a danno dei grandi evasori e dei grandi criminali. E sbagliano sempre a favore di Berlusconi e dei grandi ladri di Stato”.

La risposta del presidente del PD: “Tutte le leggi che noi abbiamo fatto e stiamo facendo sul tema della giustizia hanno avuto il voto contrario di Forza Italia. Basta vedere gli atti parlamentari e lo scopre. Noi subiamo su quelle leggi la sistematica opposizione di Forza Italia. A dimostrazione che il patto del Nazareno nella versione che lei racconta non esiste”.