Alfano sulla Terra dei Fuochi: “L’impegno del governo è raddoppiato”



Alfano sulla Terra dei Fuochi. Dove andranno a finire i soldi destinati alla Terra dei Fuochi? Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera, sostiene che sono stati dirottati sull’Expo. Il ministro degli Interni Alfano risponde: “Non è vero, anzi, con il decreto Milleproroghe, l’impegno nella Terra dei Fuochi è stato raddoppiato”.

Di Maio contro Alfano sulla Terra dei Fuochi

L’attacco del vicepresidente della Camera. “Io non ho intenzione di farmi prendere in giro dalle persone che stanno al governo in questo momento. Perché prima di tutto sono un cittadino campano. Io abito in quello che si chiamava triangolo della morte e respiro l’aria che respirano le persone della Terra dei Fuochi. E quando vengo a sapere grazie ai miei colleghi della commissione Difesa che Renzi e Alfano avevano tagliato 9,7 milioni di euro dei soldi che dovevano servire alla sorveglianza militare di quelle terre, per dirottarli sui fondi dell’Expo, mi sento un cittadino arrabbiato”.