Di Pietro sull’evasione: “Solo un Parlamento di onesti può combatterla”



Antonio Di Pietro sull’evasione. “La corruzione, l’evasione fiscale, il riciclaggio, cioè il malaffare a livello politico e istituzionale è affrontabile da chi decide. Basterebbero poche norme per migliorare la situazione. La cosa che mi amareggia di più è che dai tempi di Mani Pulite non si è fatto nulla per fronteggiare questo problema. Il cosa fare è noto, si può adottare un decreto legge di poche righe domani mattina.

Antonio Di Pietro sull’evasione. Cosa Fare?

“Ripristiniamo il falso in bilancio, il reato di concussione per induzione. Inseriamo nuovamente degli infiltrati all’interno del sistema. Interrompiamo la prescrizione. Il sistema politico però non ha interesse a cambiare le leggi. Se abbiamo un Parlamento con oltre 100 persone con problemi giudiziari, come si fa?”