Sirte, la marcia del Califfato. L’avanzata dell’Isis in Libia



I soldati del Califfato sfilano vittoriosi a Sirte, in Libia. Le foto, pubblicate su siti jihadisti, mostrano i miliziani sui loro Pick-up,con i  loro fucili e la bandiera dell’ IS.

Il Califfato nella roccaforte di Sirte

Luca Bertazzoni è a Sirte, la città dove nel 2011 è stato catturato e poi ucciso Mu’ammar Gheddafi. Oggi è contesa tra i miliziani della brigata di Misurata e gli esponenti dello Stato Islamico. I palazzi su cui sventolano le bandiere nere dell’Isis sono bersaglio degli strike aerei dell’esercito libico. Il caos libico tra miliziani ed esercito ufficiale contro l’avanzata dell’Isis.

La testimonianza di un soldato libico

“Non so dirti quanti siano quelli dell’Isis ma iniziano a vedersi sempre più bandiere nere. L’ultima l’hanno issata qualche giorno fa davanti all’ingresso dell’Università. Per ora stiamo trattando con loro perché non vogliamo uno scontro, non so come andrebbe a finire”.