Gianfranco Fini su Berlusconi: “Non ripeterà il miracolo”



Gianfranco Fini su Berlusconi. L’ex presidente della Camera dice la sua sul possibile ritorno di fiamma dell’ex Cavaliere. “La sentenza di assoluzione di Berlusconi deve essere accolta con soddisfazione da tutti, perché significa che siamo ancora uno Stato di diritto. Una magistratura che nonostante i mille problemi opera per garantire i cittadini. Spero che adesso ci sia un discorso serio sulla riforma della Magistratura andando oltre lo scontro di questi ultimi 20 anni tra giustizialisti e garantisti. Tornerà in campo con grande dinamismo, ma non sarà  come in passato. Renzi oggi rappresenta una sinistra che non è assimilabile alla sinistra che rappresentavano Occhetto o Veltroni. Renzi governa il suo partito in modo molto deciso, se va in porto l’Italicum ci sarà il premio alla lista e non alla coalizione. Date queste condizioni non riesco a pensare ad un nuovo miracolo elettorale di Berlusconi. Ormai è prigioniero delle contraddizioni politiche di oggi”.

“Il ciclo di Berlusconi è finito”

L’opinione di Myrta Merlino. “L’avvocato Coppi ha fatto un capolavoro nel processo Ruby. Ma con questa sentenza non si può pensare ad un nuovo inizio di Forza Italia. Va bene chiedere un’uscita di scena dignitosa per Berlusconi. Il ciclo è chiuso, è un’illusione credere ad una rinascita”.