Paragone: “In Italia i profughi spariscono nel nulla”



Gianlugi Paragone “I numeri dicono che la mole di profughi che arriva anno dopo anno in Italia aumenta costantemente ma allo stesso tempo cresce il numero di quelli che se ne vanno”. “Il risultato è che non se ne percepisce il numero effettivo e molti spariscono nel nulla”.

Paragone e i numeri del Viminale

“Ci sono i numeri ufficiali del Viminale. Li prendo da un’inchiesta bellissima che ha fatto Fabrizio Gatti dell’Espresso circa due mesi fa. I dati del Ministero dicono che nel 2014 sono arrivati 170 mila profughi arrivati nel 2014. Ma attenzione nell’ultimo anno solo 66 mila risultano registrati. Quindi vuol dire che circa 104 mila stranieri sbarcati sono andati via, come fantasmi. Non non riusciamo a controllare questo flusso di migranti”.