“Divi e social network un rapporto non facile” Selvaggia Lucarelli a Italia



Divi e social network. Un rapporto non facile. Selvaggia Lucarelli conosce bene il mondo della rete. La blogger ed editorialista del Fatto Quotidiano racconta il rapporto dei divi e persone comuni con la rete. Il fenomeno delle fashion influencer. L’invidia e la rabbia da tastiera. Durante la prima puntata di Italia, il nuovo programma di Michele Santoro.

Essere sui social

Selvaggia Lucarelli commenta il reportage Tutti ricchi (per una notte). “La prima cosa che mi viene da dire è che certe dichiarazioni fanno raggelare il sangue. Una ragazzina a cui si chiede cosa ti piace, l’unica cosa che sa dire è Uomini e Donne. Già guardare Uomini e Donne è un reato. Tornare a casa la sera e ripescare la puntata dalla rete è da 41 bis. Il selfie fotografa un passaggio storico. Prima non c’era contatto tra il divo e il fan. Oggi con i social questi due mondi possono toccarsi. Carminati direbbe che forse i social sono una terra di mezzo dove tutti s’incontrano. Ricchi e poveri, divi e gente comune. Prima i divi avevano l’alibi del paparazzo e dicevano ‘ma io non volevo mostrare questa parte di me’. Oggi con i selfie il divo è il paparazzo di se stesso”.