Carne e antibiotici: in Italia c’√® un problema?



Il duello fra Giovanna Parmigiani e Giulia Innocenzi sul tema della carne e antibiotici nella prima puntata di Animali come Noi. La conduttrice sottolinea come oggi in Italia il rapporto fra carne e antibiotici sia troppo stretto. Il 70% degli antibiotici in commercio è destinato agli animali da allevamento, e questo, sostiene, è dovuto alle condizioni di vita imposte agli animali dagli allevamenti intensivi. Un eccesso che ha portato alla crescita del fenomeno della cosiddetta antibioticoresistenza. Replica Giovanna Parmigiani, presidente degli allevatori dei suini di Confagricoltura:
‚ÄúSull‚Äôantibiotico-resistenza la zootecnia ha le sue responsabilit√†. Ma ne √® stato fatto un utilizzo troppo ampio in ambito umano. La carne italiana ha un residuo di antibiotici dell’0,16%. √ą un valore virtuoso, ben sotto la media europea che si attesta sullo 0,37%”.

 

Focus: “Animali come noi”

Animali come noi¬†racconta in maniera inedita l’industria della carne e del formaggio ¬ďmade in Italy¬Ē. La giornalista della squadra di Michele Santoro √® protagonista di sei puntate d’inchiesta sul campo, accompagnate da un faccia a faccia con i protagonisti della filiera produttiva. Per la prima volta in onda su Rai 2 immagini esclusive dagli allevamenti intensivi: maiali che vivono insieme ai topi, ammassati uno sopra l’altro; i maltrattamenti subiti dalle bufale che producono il latte per i prodotti caseari famosi in tutto il mondo; macelli che operano in condizioni estreme e fuori dalla legge. “Animali come noi” √® in onda su Rai 2 in seconda serata.