M, Genna e l’atomica di Hitler: la storia



“Hitler funziona per contagio”. Così Giuseppe Genna, ospite di M, programma sperimentale di Michele Santoro, si sofferma sulla figura del Fuhrer e sulla sua influenza sul popolo tedesco e non solo: “Più che l’ingannatore è il contagiatore”. E cita l’episodio della cosiddetta atomica di Hitler.

L’atomica di Hitler

“Hitler inventa la bomba disgregatrice. La fa sperimentare in un’isoletta sul Mar Baltico. E’ una notizia che viene saputa dalle intelligence occidentali e alimenta ancora di più il passaggio a Los Alamos, la costruzione della bomba atomica” – spiega lo scrittore e studioso – “Fu Hitler a dire: Dio vi perdonerà gli ultimi cinque minuti di guerra. Era Hitler che pensava Lancerò la bomba. Poi lo fecero gli americani”.