L’Euro? oggi è insostenibile



Il viceministro all’economia Stefano Fassina esprime una dura critica verso l’impostazione attuale dell’eurozona e gli squilibri che ha creato sulla bilancia dei pagamenti. “Dobbiamo cambiare le regole, serve una svolta” spiega Fassina “e il turno di presidenza italiana dell’UE è un’ottima occasione”