M, il caso Moro: “Morte di un giornalista”, l’episodio 6 della fiction



“Lo avevano trovato. Sapevano dov’era e non hanno fatto niente”. A parlare è Mino Pecorelli (Carmelo Galati): il fondatore di OP ricostruisce i pezzi del caso Moro partendo dal Memoriale, il cui contenuto integrale non è stato diffuso. E si interroga sul ruolo di Giulio Andreotti. Il prossimo numero del giornale è dedicato ad Italcasse e ai soldi che finiscono in maniera illecita ai partiti: è Evangelisti, braccio destro di Andreotti, a proporgli un “accordo”. Nel frattempo, intorno alla redazione di OP, si aggira Tony Chichiarelli (Christian Burruano): è Silvia (Antonietta Bello) ad accorgersi del pedinamento. Il 20 marzo 1979 Mino Pecorelli viene ucciso a due passi dal giornale da un uomo armato di una Beretta 7.65.

GUARDA > Caso Moro, la terza puntata integrale di M di Michele Santoro

M, rivedi tutti gli episodi della fiction:

Episodio 1: “I misteri di via Fani”

Episodio 2: “Do ut des”

Episodio 3: “L’americano”

Episodio 4: “Le trattative”

Episodio 5: “Il memoriale”

Episodio 6: “Morte di un giornalista”

Episodio 7: “La rapina”

Episodio 8: “La verità”

 

Fiction M Terza Puntata: il cast

Il cast della fiction di M:

SILVIA SALUZZI interpretata da ANTONIETTA BELLO
MINO PECORELLI interpretato da CARMELO GALATI
TONY CHICHIARELLI interpretato da CHRISTIAN BURRUANO
MISTER X interpretato da GIUSEPPE ANTIGNATI
ANGELA LOMBARDO interpretata da TANIA BAMBACI
CAPITANO G. interpretato da ALESSANDRO HABER
DANIELE PIFANO interpretato da ANDREA NAPOLEONI
LICIO GELLI interpretato da ANDREA TIDONA
FRANCESCO COSSIGA interpretato da DIEGO VERDEGIGLIO
STEVE PIECZENIK interpretato da JON FIRMAN
GIUSEPPE SANTOVITO interpretato da RENATO LIPRANDI
ANGELO INCANDELA interpretato da FABRIZIO BUOMPASTORE
ROBERTO ARLATI interpretato da MAURO SANTOPIETRO
FONTE MISTERIOSA interpretata da PAOLO LORIMER
ANONIMO TELEFONISTA interpretato da ANTONIO CAREDDU