Nicola Biondo, ex M5S: “Il vero governo è Casaleggio – Salvini, Di Maio solo una comparsa”



Il giornalista Nicola Biondo, ex responsabile della comunicazione alla Camera del MoVimento 5 Stelle e co-autore del libro “Supernova”, commenta l’esperienza di governo dei pentastellati alla luce dei recenti tentennamenti rispetto a temi chiave come la Tav.

GUARDA ANCHE> Marco Canestrari: “Vi spiego perché il M5S è una controrivoluzione”


Nicola Biondo, ex M5S: “Chi è il capo di un partito?” 

“Tutti i ‘no’ della campagna elettorale erano solo specchietto per le allodole”, attacca Biondo, che si addentra poi in un’analisi sul come il Movimento abbia cambiato pelle rispetto alle origini e sul rapporto Casaleggio associati – 5 stelle:

“Chi è il capo di un partito? Chi detiene i server, l’anagrafica degli iscritti e la cassaforte del partito?” Davide Casaleggio è il capo del partito in quanto  presidente irremovibile di Rousseau. C’è un partito di Casaleggio che è il presidente della ditta e il suo amministratore delegato, Luigi Di Maio. È un partito personale, che si dà regole e non le rispetta. Questo partito non poteva che incontrarsi con la Lega, perché già dal 2016 nella comunicazione online, ufficiale e non, era evidente la perfetta consonanza su alcuni temi come l’immigrazione e la politica estera”.

Poi l’affondo sul ruolo del vicepremier Luigi Di Maio: “Il governo vero è il Casaleggio – Salvini, in cui Di Maio è solo una comparsa”.

GUARDA ANCHE >> “Reddito di cittadinanza, rischio privacy: “Chi si è collegato al sito il 4 febbraio ha regalato i propri dati a Google”