Elena Fattori: “Siri si deve dimettere, per una volta sono d’accordo con Di Maio”



“Siri si deve dimettere per una volta sono d’accordo con Di Maio”, Elena Fattori parla alle telecamere di Servizio Pubblico sul caso del sottosegratario leghista indagato per corruzione. Secondo la senatrice del Movimento cinque stelle “è un’indagine pesante”, “noi ci battiamo per avere un parlamento pulito, per la trasparenza”. Stare al governo con i pentastellati vuole dire “trovare un punto di sintesi” con questa linea.

Fattori: “Siri si deve dimettere”

Il sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti Armando Siri è indagato per corruzione nell’ambito di un’inchiesta dell’Antimafia nata a Palermo e coordinata a Roma dai pubblici ministeri Paolo Ielo e Mario Palazzi. Al centro dell’inchiesta c’è Vito Nicastri, re dell’eolico in Sicilia considerato in rapporti con Matteo Messina Denaro.

“Noi abbiamo chiesto le dimissioni, Salvini fa quadrato” ma le dimissioni richieste da parte del Movimento sono giuste, “sono d’accordo con Luigi Di Maio questa volta”, sorride la senatrice contraria alla linea del Movimento sul caso Diciotti che ha visto Salvini indagato per sequestro di persona.Una senatrice “non allineata”, come dimostra il suo libro, uscito in questi giorni Il Medioevo in Parlamento“, dove racconta la sua lotta contro antivaccinisti e Stamina.